Digit PA: Sottoscrizione ipotesi biennio economico 2008-2009

In data odierna è stata sottoscritta, in sede Aran, l’ipotesi relativa al CCNL, biennio economico 2008-2009, che interessa i lavoratori di Digit PA.

Come si ricorderà, di recente, è stato sottoscritto, a valere per il medesimo personale, l’ipotesi del CCNL concernente il quadriennio normativo 2006-2009 e primo biennio economico 2006-2007.

A seguito di ciò, il personale dell’Ente di cui trattasi, si dota finalmente di un CCNL atteso da tempo che, per la prima volta, consolidando e sviluppando fra l’altro le retribuzioni, si dota di regole certe in un ambito che ha subito nel tempo profondi e significativi processi di riordino.

L’ipotesi sottoscritta oggi consente di incrementare i tabellari di un importo mensile medio pari, a regime, a 106 Euro per 13 mensilità e di far confluire nel Fondo di Ente destinato allo sviluppo delle professionalità e la produttività, un importo pari a 30 Euro mensili per 13 mensilità.

Consente inoltre di confermare la possibilità che i lavoratori continuino ad usufruire della polizza sanitaria integrativa del SSN, di chiarire che nelle more della elezione delle RSU i soggetti sindacali abilitati alla contrattazione di secondo livello sono le OO.SS. firmatarie del CCNL e di ribadire, attraverso la riproposizione di una dichiarazione congiunta, l’impegno a verificare l’applicazione del sistema di classificazione anche al fine di “valutare la possibilità di eventuali modifiche ed integrazioni con riferimento, altresì, all’articolazione degli sviluppi economici all’interno della categoria.



Condividi