Agenzie Fiscali e MEF, firmato il decreto sui premi di produttività 2011

Cisl-Fp: “Risultato importante, subito la contrattazione sulle risorse”

Firmato dal Ministero delle Economie e Finanze il decreto che assegna le risorse per i premi di produttività 2011 destinati ai lavoratori di Mef e Agenzie Fiscali. Per la Cisl Fp, che da mesi sostiene con forza la battaglia e che ha raccolto migliaia di firme per il riconoscimento degli obiettivi raggiunti, si tratta di “un risultato importante, che arriva con molto ritardo ma che finalmente consente ai lavoratori di avere la giusta retribuzione per il lavoro svolto”.

Il decreto è già stato inviato alla Corte dei Conti per la registrazione: “Chiediamo che si proceda senza ulteriori perdite di tempo. Vogliamo che sulle risorse assegnate dal decreto parta subito la contrattazione integrativa. I lavoratori hanno aspettato anche troppo” rimarca federazione del pubblico impiego Cisl.

“Il salario di produttività serve infatti a pagare le missioni strategiche delle Agenzie e del Mef. Cioè verifiche, controlli, accertamenti, front-office. Ed è distribuito non a pioggia, ma in ragione degli obiettivi raggiunti. Obiettivi certificati che fanno riferimento all’anno 2011”.

“La lotta all’evasione e alle frodi fiscali è una priorità assoluta del Paese” conclude la Cisl Fp. “Per questo è necessario dotare le amministrazioni fiscali di tutti gli strumenti necessari. E mettere i lavoratori che ogni giorno lavorano per recuperare risorse alle finanze pubbliche nelle condizioni di svolgere al meglio il loro lavoro. E di veder retribuito l’impegno al servizio dello stato e dei cittadini”.



In allegato il comunicato stampa e il volantino




Condividi